Brusaporto, festa di primavera per piccole amazzoni e cavalieri

Una giornata di primavera immersi nella campagna ma a pochissimi chilometri dalla città.
Un grande cascinale dove rilassarsi e godersi una giornata in compagnia degli amici a contatto con la natura.
È l’atmosfera che si può vivere al Centro equestre «Le Valchirie» di Brusaporto (via delle Groane), che domani organizza la Festa di primavera con gara sociale.
Decine di piccole amazzoni e cavalieri si divertiranno fra gimkana e salto ostacoli, ma ci sarà spazio anche per genitori e amici.
Il programma prevede alle 8,30 le iscrizioni in segreteria alla gara sociale, poi alle 10 l’inizio della competizione amatoriale con le sfide di precisione (L40 e L60) e a fasi consecutive (B80).
Nell’area del maneggio saranno presenti anche alcune bancarelle e hobbisti con prodotti tipici.
«Le Valchirie» sono anche un presidio di prodotti a chilometro zero perché accanto all’allevamento dei cavalli c’è una grande area coltivata che stagionalmente porta i suoi frutti.
I gestori del maneggio, la giovane coppia formata da Shainy Novelli e Stefano Merati, hanno avviato l’attività da poco tempo, ma sta già ottenendo molto successo sia per le loro qualità professionali sia per la loro capacità di accoglienza che non fa mai sentire nessuno escluso.
«Le Valchirie – spiegano – è un centro inclusivo, dove le differenze sono una ricchezza, casa nostra è aperta a tutti».
E domani si aspetta il pienone tra esibizioni a cavallo, un giro tra le bancarelle e il pranzo con grigliata.
In caso di maltempo la manifestazione verrà rinviata alla domenica successiva, l’annuncio sarà dato sulla pagine Facebook del maneggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *